Contessa Entellina

Libri: Sud Atomico

Estrazione di plutonio puro, il migliore per le bombe, ricerca in impianti ufficialmente chiusi, incidenti radioattivi che coinvolgono i lavoratori, esperimenti a centinaia di metri di profondità. Riguardano la filiera atomica italiana, in Basilicata, Sicilia e Puglia e sono nel libro 'Sud Atomico: gli esperimenti, gli incidenti, le contaminazioni' della giornalista Marisa Ingrosso (ed. Radici Future, pp. 144, 14 euro), frutto di un lavoro su documenti ufficiali degli archivi storici delle maggiori organizzazioni internazionali e americane per il nucleare. Il volume, in libreria e su Amazon, vuole essere "una mappa dei silenzi e delle menzogne di Stato". Seguendo le tracce delle maggiori inchieste giudiziarie, tra traffici di materiale radioattivo, 'ndrangheta, mafia e omicidi irrisolti (Ilaria Alpi, Miran Hrovatin, Enzo Fragalà), conduce il lettore alla scoperta di un passato che è attuale quanto i cancerogeni che oggi sono nelle acque di falda o quanto i progetti per i depositi nazionali delle scorie.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie